S.O.S MASK ACNE

Gli effetti indesiderati della mascherina sulla pelle e   i consigli per contrastarli.

È passato oltre un anno da quando la nostra normalità è stata completamente stravolta dalla pandemia mondiale. È più di anno che abbiamo iniziato ad utilizzare le mascherine protettive per prevenire la diffusione del COVID-19, imparando a convivere con quel drappeggio che ci copre la bocca ed il naso.

Per quanto consapevoli che il dispositivo sia indispensabile, siamo sincere,  tutte noi ci troviamo a fare i conti con gli effetti indesiderati.

Ogni giorno passiamo tantissime ore indossando la mascherina sul viso, anche con il caldo, una combo che ha creato, a chi più e a chi meno,  una serie di problematiche della pelle come acne, rossori irritazioni…

Vediamo insieme alle nostre terapiste qualche consiglio per limitare i danni.

 Tra gli effetti collaterali più diffusi vi è la comparsa di una forma di acne, che gli esperti hanno appunto battezzato MASK ACNE: ovvero la comparsa di fastidiosi brufoletti proprio nelle zone coperte dalla mascherina.

Scopriamo perché

Tra i maggiori colpevoli di questa reazione della pelle vi è l’umidità, che insieme all’occlusione e allo sfregamento del tessuto favoriscono la formazione di questa forma acneica oltre che di rossori e irritazioni

Come la combattiamo?

Ecco a voi cinque buoni modi per difendersi:

  N°1 Occhio alla mascherina:

Se scegliete di utilizzare la mascherina chirurgica o comunque realizzata con materiale sintetico, cercate di cambiarla più volte al giorno, controllando che la pelle sia il più asciutta e pulita possibile ad ogni cambio.

Se invece scegliete una tipologia in cotone, assicuratevi di lavarla con un ammorbidente non troppo aggressivo e di stirarla, per favorire l’aderenza, limitando così il fenomeno di sfregamento e rendendola più morbida.

N° 2 Scegli la crema giusta per il tuo viso:

  • Utilizza una crema viso leggera che abbia un basso contenuto di glicerina, soprattutto se hai una pelle a tendenza acneica.

Se usi una crema per pelli a tendenza acneica alternala con un siero lenitivo in modo da evitare di aggredire la tua pelle con acidi o esfolianti.

I prodotti per l’acne sono molto efficaci ma sensibilizzano il tessuto, delle volte hanno un’azione esfoliante troppo intensa. Una pelle esfoliata è sensibile, se sfregata dalla mascherina si irrita ancora di più e continueranno ad uscire brufoli e rossori.

N° 3 Pelle asciutta

Assicurati che la crema sia perfettamente assorbita e la pelle sia asciutta prima di indossare la mascherina

n° 4 Occhio alla detersione 

  • Usa sempre il detergente e pulisci il viso appena torni a casa la sera.
  • Con un demak-up passa il tonico sul tuo viso e controlla che il dischetto sia completamente pulito altrimenti ripeti la detersione.
  • Aumenta la frequenza della pulizia del viso in istituto soprattutto se noti “punti neri”, rimuoverli eviterà che si trasformino in brufoletti fastidiosi e difficili da rimuovere

 

N°5 Il trucco 

Mascherina e trucco non si amano, ma se come noi non hai nessuna intenzione di rinunciare al trucco sotto la mascherina ecco qualche regola da seguire:

  • Scegli un fondotinta non comedogeno e fissa il make-up con una cipria in polvere

ATTENZIONE: sempre la regola n°3, deve essere perfettamente asciutto prima di indossare la mascherina

 

Speriamo che i nostri consigli ti siano utili e di liberarci il prima possibile della necessità di utilizzare questo dispositivo.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su i nostri consigli di bellezza? Segui di Ben- essere flegreo su Instagram e Facebook.

P.S. Se hai dubbi o se ti occorre un consiglio di bellezza puoi contattare il nostro team al n°3389634665 una nostra terapista sarà lieta di rispondere alle tue domande

Ben-essere flegreo, benessere & bellezza